T h a t y a n a P i t a v y
Psicanalista ALI – Parigi
TOPOLOGIA – RSI - “ Prendere il nodo per le corna”

L’introduzione del Nodo borromeo nell’ultima fase dell’insegnamento di Lacan è una necessità imposta dalla clinica ed è venuta lentamente evidenziandosi sin dai primi anni ‘50. Quali sono le conseguenze della sostituzione alla logica binaria tradizionale di una logica ternaria in cui ogni anello equivale agli altri due? Esiste un nodo a tre o siamo sempre e solo presi in un nodo a quattro consistenze? Cosa significa che la fecondità dell’uso in psicanalisi del Nodo borromeo è il portato di una dialettica fra consistenza comune e eterogeneità radicale?

In quest’ultimo incontro la nostra ospite continuerà con la messa a piano del nodo borromeo ma questa volta a partire dalla triade freudiana: Inibizione, Sintomo e Angoscia. Un ritorno a Freud per poter cogliere meglio il trittico lacaniano: RSI.

Thatyana Pitavy, psicanalista e psicologa clinica, svolge la sua attività istituzionale presso l’Ospedale Maison Blanche, nel Servizio Intersettoriale di Dipendenze e Psichiatria “ La Terrasse”. È membro del Bureau di Presidenza dell’Association Lacanienne Internationale di Parigi e delegata all’organizzazione delle Giornate di Studio.

Luogo: Dipartimento di Studi Europei Americani e Interculturali-Facoltà di Lettere e Filosofia -Università La Sapienza, Piazzale A. Moro, 5 ( 3° piano – aula 2) - ROMA

Ingresso libero

Per maggiori informazioni contattare: dott.ssa Blanca Sofia Bresani – Segretario ALI/Rm email: blancasofiabresani@hotmail.it; cell.: 338 7370721


Réalisation & référencement Simplébo

Connexion

En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l'installation et l'utilisation de cookies sur votre poste, notamment à des fins d'analyse d'audience, dans le respect de notre politique de protection de votre vie privée.